Mangiare fuori nel 2019: ecco i 7 trend da tener d’occhio

A proposito delle tendenze, ecco la hit del momento.


Profumo di caffè sorseggiato mentre si legge il quotidiano.

mangiare fuori nel 2019


Il colore trend di quest’anno, il coral living.

mangiare fuori nel 2019


Il rosso è il colore della mia anima, perché sono una donna decisa, combattiva, forte e passionale. Chanel n°5 è il profumo che amo perché gelsomino,rosa, muschio si combinano in un boquet provocante per uno stile eterno. La mia musica è il Jazz, perché il bello della vita sta nell’improvvisazione.


mangiare fuori nel 2019

La nota piattaforma per la prenotazione di ristoranti in Europa, The Fork, con il supporto di Doxa,  società di ricerche di mercato internazionale, ha effettuato uno studio sulle tendenze della ristorazione previste nel 2019 a livello globale.

Scopriamo insieme quali sono i 7 trend del mangiare fuori nel 2019.

mangiare fuori nel 2019

Esperienze sensoriali che vanno oltre lo scatto

Negli ultimi anni Instagram ha rivoluzionato il mondo del food. I ristoranti hanno persino creato cibo e bevande per massimizzare l’impatto sui social media. Ora grazie a Instagram Stories la condivisione fotografica istantanea dei momenti food è triplicata. I ristoranti creano piatti e bevande per sorprendere i clienti, soprattutto i millennial. In definitiva si sta spostando l’attenzione dal gusto all’estetica.

Boom tecnologico

Il 95% dei ristoratori negli Stati Uniti afferma che la tecnologia migliora l’efficienza dei ristoranti. Dall’uso dei droni nel delivery e nel servizio fino alla al check-out, dalle app di prenotazione alle recensioni, dai contest food i ristoranti integrano sempre più soluzioni tecnologiche nelle loro attività.

Parola chiave: trasparenza

I consumatori richiedono sempre più trasparenza in termini di approvvigionamento, origini alimentari e metodi di coltivazione e trasformazione. Quest’anno ci sarà più trasparenza sui prezzi, sugli stipendi e si darà ancora più attenzione al commercio equo, nonché più comunicazione sull’impatto ambientale.

Free-from extreme

Ci sono alcuni esempi di ristoranti che stanno espandendo l’offerta per specifiche esigenze alimentari. Con la crescita del veganismo, l’intera industria della ristorazione dove inizia a introdurre nei menù sempre più offerte “free-from” (lactose free, meat free, gluten free ecc.).

Non semplici pasti, ma esperienze

I clienti, in particolare i millennial, preferiscono spendere il proprio denaro per un’esperienza piuttosto che per un semplice bene. Dall’esperienza culinaria multisensoriale ai ristoranti pop-up permanenti (dove c’è la rotazione di brand e/o chef) o ancora cene narrative.

Ingredienti sani

I gestori dei piatti puntano sempre più all’introduzione di ingredienti funzionali nei piatti che hanno effetti positivi su una o più funzioni dell’organismo.

Crescente conoscenza del consumatore

I consumatori continueranno anche nel 2019 ad usare la tecnologia  per saperne di più su luoghi di produzione e componenti del cibo che mangiano. Tanto che nascono app che aiutano le persone a identificare ingredienti con cui non hanno familiarità.

9mangiare fuori nel 2019

A proposito di mangiare fuori nel 2019, noi di LASP System lavoriamo a stretto contatto con i ristoranti di tutto il mondo per i quali realizziamo copertura personalizzate e dal design accattivante. Se vuoi saperne di più, visita il sito o contattaci subito per un preventivo gratuito ed avere i consigli del nostro team di esperti.

 

Fonte: SmartWeek

Il rosso è il colore della mia anima, perché sono una donna decisa, combattiva, forte e passionale. Chanel n°5 è il profumo che amo perché gelsomino,rosa, muschio si combinano in un boquet provocante per uno stile eterno. La mia musica è il Jazz, perché il bello della vita sta nell’improvvisazione.

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Site Footer