Il ristorante Kok Piraat è ora più esclusivo, grazie a LASP

Amo il blu, per il senso di libertà che trasmette. Un cielo terso, un oceano, un lago tra le montagne. Le cose blu si portano dentro libertà. Adoro la fragranza del muschio bianco perché profuma di selvaggio, come un bosco in cui solo i più coraggiosi riescono a entrare. Einaudi e le sue note mi portano sempre lontano, dove nessuno può trovarmi.


 

Siamo a Lille, in Francia, città dal fascino senza tempo.

Tra le nostre ultime avventure, non possiamo non raccontarvi l’incontro con un ristorante veramente atipico, sia nel design che per la variegata offerta del menu.

Il Kok Piraat, che potete vedere nelle foto, è un ristorante unico situato in una casa galleggiante completamente rinnovata.

Oltre ad avere un menu ben assortito che ci viene l’acquolina solamente a leggerlo, l’atmosfera che si respira è veramente piratesca.

L’infaticabile team di LASP System si è imbarcato per rendere il battello ancora più bello grazie alla nostra esclusiva copertura First Class. Siamo veramente emozionati nel raccontarvi di come, quasi come da bravi marinai (ci siamo calati nella parte), il ponte è stato rinnovato per permettere di godere dell’ambiente unico del Kok Piraat, sia che d’estate che d’inverno.

Ecco come si presentava il locale prima del nostro arrivo:

Ecco come si presenta oggi, con la nostra copertura telescopica First Class:

kok piraat

Il locale può ora servire più clienti, in tutte le stagioni, nel massimo del comfort e dell’eleganza.

Ma avremo modo di approfondire questa nostra avventura con tanti retroscena interessanti.

Nel frattempo, vi invitiamo a scoprire il nostro brevetto internazionale M.A.N.T.T., tecnologia innovativa che è ora al servizio del Kok Piraat!

Amo il blu, per il senso di libertà che trasmette. Un cielo terso, un oceano, un lago tra le montagne. Le cose blu si portano dentro libertà. Adoro la fragranza del muschio bianco perché profuma di selvaggio, come un bosco in cui solo i più coraggiosi riescono a entrare. Einaudi e le sue note mi portano sempre lontano, dove nessuno può trovarmi.

Site Footer